Sei in: Home » Città » Londra » Museum of Welsh Life
Città

Museum of Welsh Life

Museum of Welsh Life

Il Museum of Welsh Life è un museo all’aperto che ricostruisce un villaggio gallese in epoca medievale, le tradizioni e la vita di ogni giorno. Si trova a pochi km da Cardiff.

Il museo si compone di una serie di cottage che rappresentano le case e le botteghe artigiane e da un parco che ospita un’elegante residenza dei tempi della dinastia Tudor circondata da vari giardini.

Nelle diverse botteghe si rappresentano gli antichi mestieri artigiani:fabbro, falegname, lavorazione della terracotta e della ceramica, concerie, produzione di latticini, fornai, lavorazione della lane, ricamo e macchine tessili per trine e merletti vari. Nel parco si possono incontrare ovini, bovini e pollame che scorazza allegramente, contadini intenti a zappare la terra, allevatori che mungono capre e mucche. Tutte le attività si svolgono rigorosamente dal vivo ogni giorno!

Nel Museum of Welsh Life si possono vedere fattorie medievali e diversi edifici come una scuola, una cappella, i laboratori degli artigiani, case dei contadini o dei ceti sociali più agiati, la sede delle corporazioni artigiane con l’esposizione dei vestiti tipici e degli statuti originali. Si può ammirare una straordinaria collezione di elettrodomestici, utensili casalinghi, mobili, oggetti vari e soprammobili, stoviglie, tessuti d’arredo. E poi vestiti femminili e maschili, accessori per tutti i giorni e per eventi speciali, divise professionali, orologi, scarpe, biancheria.

C’è l’esposizione degli strumenti agricoli e artigianali (ad esempio quelli usati per arare la terra, per zappare, per la lavorazione del legno, delle pelli, della ceramica) e dei mezzi di trasporto (come la bicicletta rudimentale). La parte dedicata alla vita culturale del Galles di “qualche” anno fa include le tradizioni musicali, il folclore gaelico, miti e leggende, gli sport, i giochi per bambini, i passatempi degli adulti.

Inoltre la biblioteca custodisce oltre 40.000 volumi rilegati e 200 titoli di periodici di notevole valore etnografico e pubblicazioni accademiche legate alla storia socio-culturale del Galles. Il Museum of Welsh Life ha una cineteca molto vasta: 470 filmati, manoscritti (circa 33.000), 250.000 tra fotografie e riproduzioni audio che testimoniano la vita in Galles dal medioevo fino ai nostri giorni.

L’archivio audio-visivo comprende circa 11.000 registrazioni audio di cui circa 9000 sono originali sul campo.
Inoltre nel Museum of Welsh Life vengono spesso organizzate feste, banchetti, spettacoli musicali e di danza … ovviamente sempre appartenenti alla tradizione del Galles!